COME E' IL RADIOAMATORE

(o come dovrebbe essere)

di  Paul M. Segal

1 - é Cortese ... non usa mai la propria radio in modo tale da infastidire volontariamente gli altri, rispetta ed onora gli impegni presi dalla propria Associazione verso il pubblico e le Istituzioni.
2 - é Leale ... deve la possibilità di essere Radioamatore alla propria Associazione ed offre ad essa la massima lealtà.
3 - é Progressista ... la sua stazione é al limite delle possibilità tecnologiche e sempre in piena efficienza, la sua pratica operativa é limpida e pulita.
4 - é un Amico ... usa una trasmissione lenta e paziente quando richiesto, da consigli e suggerimenti amichevoli al principiante, usa cortesia, assistenza e cooperazione con l'utente TV per risolvere eventuali problemi. Sono questi i segni caratteristici dello spirito del radiantismo (Ham spirit)
5 - é Equilibrato ... la radio é il suo Hobby però egli non permette che questo pregiudichi nessuno dei suoi doveri verso la propria famiglia,il lavoro,la scuola,la società.
6 - é Patriottico ... la sua stazione, le sue conoscenze, la sua capacità sono sempre pronte e disponibili al servizio del Paese e della Comunità.

 

PER UN CORRETTO OPERARE IN FONIA DEVI .....

1 - Ascoltare molto e con cura, non avere fonti di distrazione nel tuo shack, esplorare bene la banda dopo ogni chiamata.

2 - Non fare chiamate esageratamente lunghe, controllare spesso la tua frequenza, chiamare una stazione solo se é libera.

3 - Fare chiamate brevi con interruzioni per ascoltare le risposte, parlare con chiarezza e con cadenza regolare e non   troppo veloce.

4 - Usare il "Push-to-Talk" se possibile, parlare chiaramente e vicino al microfono, controllare spesso l'indicatore di modulazione (ALC), mantenere il rumore di fondo del tuo shack al minimo.

5 - Prendere  note ed evitare di farti ripetere i messaggi.

6 - Non usare frasi, concetti o parole "strampalate"

7 - Parlare in modo naturale, evitare ogni esibizionismo, tenere un appropriato e e corretto modo di operare per stimolare l'interesse del corrispondente ed accrescere così rispetto e prestigio per la tua persona e per la tua stazione. 

   

 

NORMATIVA per OM

D.P.R. 5 Agosto 1966  n. 1214 Norme sulle concessioni di impianto ed esercizio di stazioni di Radioamatore
D.P.R. 29 Marzo 1973 n. 156 Concessione impianto ed esercizio di stazioni di Radioamatore (artt.330-331-332-333)
D.P.R. 27 Gennaio 2000 n. 64 Libera circolazione delle apparecchiature radio
D.M. delle Comunicazioni del 28 Febbraio 2000  (pubbl.sul Suppl.ord. n.45 - G.U. n.65/18.3.2000) Piano Nazionale di ripartizione delle frequenze
D.P.R. 5 Ottobre 2001 n. 447                               (pubbl.sul Suppl.ord.n.282/L - G.U. n. 300/28.12.2001) Disposizioni in materia di licenze individuali e di autorizzazioni generali per i servizi di telecomunicazione ad uso privato .
D.M. Comunicazioni 11 Febbraio 2003 Regolamento concernente l'attività Radiamatoriale
 D.M. Comunicazioni 1 Agosto 2003 Precisazioni  su regolamento ( ...anche adeguamento canoni)